Non hai un account? Registrati
Simulatori
ROTW - Zhuhai
Scritto il 21/05/2011 da ayrton4_94 alle 19:19



Ed eccoci arrivati al termine di questo entusiasmante e avvincente campionato, dopo aver duramente lottato per molte settimane con macchine sempre più potenti e scorbutiche, difficili da ammaestrare, dopo aver passato al setaccio ogni centimetro di asfalto su piste conosciute e non, dopo aver provato e riprovato le molteplici regolazioni di telaio e sospensioni alla ricerca a volte disperata di quel decimino che mancava, dopo le molteplici notti insonni passate in garage assieme ai meccanici ad aiutarli a ricostruire quella parte di macchina andata distrutta in seguito di un botto non previsto..
Prima però di un periodo di meritato riposo un ultima fatica attendeva i nostri piloti, la Grand Final che si è corsa sul circuito di Zhuhai, nella lontana Cina.
Nessuna prova di qualificazione era necessaria avendo diritto di partecipare i 27 drivers meglio piazzati in classifica, tutti così si sono potuti concentrare solamente al settaggio delle macchine sperando di sfruttare il punteggio doppio che qui veniva elargito.
Molta la preparazione in casa VDA anche se purtroppo non è stata sufficiente per il team VDAB per mantenere un secondo posto occupato meritatamente fin dalle prime fasi del campionato, infatti i T7 sono riusciti grazie al miglior piazzamento dei suoi piloti in questa gara ad annullare uno svantaggio sottilissimo piazzandosi davanti ai nostri di pochissimi punti, un niente considerando i punti totali distribuiti per tutta la lunghezza del campionato, si è provato fino all’ultimo per sopperire alla grande sfortuna che ha afflitto il povero Bonni in partenza, la rottura del piantone dello sterzo lo ha costretto subito al ritiro spianando la strada agli avversari, non è bastata la generosa gara di un Peppe che partito molto dietro è riuscito a recuperare qualche posizione in gara, troppi pochi i punti messi in saccoccia che rendono così vano il bel 2° posto di Santini.
La soddisfazione rimane comunque alta per aver terminato sul 3° gradino del podio un campionato molto difficile e non senza sfortune, uno spontaneo applauso per i nostri è partito unanime dalle tribune per il risultato ottenuto.
Con meno ambizioni arrivava qui il team VDAO, qui costretti a correre soltanto in due, per loro nessuna speranza di podio ma solamente controllare un 4° posto oramai sicuro salvo imprevisti, infatti i PNDR che seguono sono staccati a distanza di sicurezza.
Spicca comunque la bella gara di Mattioli che nella parte finale della stagione ha ritrovato le prestazioni velocistiche che gli competono e che per svariati motivi, non ultima la sfortuna, gli sono mancate per gran parte del campionato, sfortuna che comunque non lo abbandona nemmeno in partenza della gara decisiva, sorpreso dallo start anticipato rimane intruppato in un groviglio la lamiere rendendo vana la sua buona qualifica ma soprattutto rischiando seriamente di dover abbandonare per i troppi danni alla macchina, pit al 1° giro obbligato per rendere la vettura guidabile ma quando riparte è doppiato di quasi due giri, ma grazie ad una bella gara si riesce a sdoppiare dai più lenti a suon di sorpassi che nessuno agevolava, una bella serie di battaglie continue e giri molto veloci non lo possono però portare molto in su nella classifica, ma rimane la soddisfazione di aver potuto fare i tempi dei primi finendo la sua tribolata stagione in crescendo.

Tirando le somme rimane come al solito una grandissima soddisfazione per tutti, i punti ottenuti servono soltanto per le fredde statistiche ma quel che più lascia il segno sono l’affiatamento e il clima di signorilità che questo campionato regala.

Il Team VDA desidera ringraziare tutto lo staff ROTW e gli organizzatori per aver permesso tutto questo

Categoria: [VDA]  [ROTW]  [GTR2]  [ONLINE RACING] 


Campionati
Partners
Rss feed Rss Events