Non hai un account? Registrati
Simulatori
Mugello, 12 Ottobre 2009 2a Gara Lisgo Gruppo C. Resoconto.
Scritto il 15/10/2009 da O55oDuR0 alle 19:52




Eccoci giunti al secondo appuntamento del champ Lisgo, sullo storico circuito nostrano del Mugello, di proprietà Ferrari, immerso nella natura Toscana che tutto il mondo ci invidia. I piloti VDA all’appello, Giudici, Iozzia, Muzii e Suraci, hanno saputo raccogliere un importante bottino anche questa volta.

Le qualifiche si sono svolte con meteo asciutto; grande conferma di Iozzia che riesce a ribadire la Pole conquistata a Brno, nonostante 25Kg di zavorra, chiudendo il suo giro migliore in 1:49:899. Peccato per Muzii e Giudici, entrambi al di sotto delle loro reali potenzialità mostrate durante le sessioni di allenamento: il primo è sfortunato a causa del traffico in pista e dei 20Kg di zavorra, chiude in 4 posizione (1:50:542), il secondo per i soliti problemi al PC che lo fermano al 9° posto (1:51:068) nonostante avesse potuto tranquillamente ambire al 1°/2°posto. Bravo anche Suraci, conquista l’11° posizione (1:51:993) nonostante lo scarsissimo allenamento.



La gara, in condizioni meteo asciutto, è tutt’altro che facile per i nostri piloti. Iozzia ingaggia sin da subito un bel duello con Murru, pilota IRT in gran forma; i due si scambiano la posizione di testa un paio di volte ma il pilota VDA, causa gomme posteriori morbide troppo usurate e calde, si trova costretto a cedere qualche posizione, terminando il primo stint in 3 posizione incalzato dal compagno Muzii che riesce a strappargli la seconda piazza. Nel secondo stint la battaglia è dura e avvincente: Muzii e Iozzia si trovano a duellare con i soliti Murru e Bortolotti ma il primo ha la peggio causa disconnessione. Iozzia torna primo e Muzii è subito dietro. Si giunge allo splash per affrontare gli ultimi 15 minuti di gara che vedrebbero il duello per la vittoria tutto in casa VDA fra Iozzia e Muzii, ma purtroppo il secondo viene fermato da uno stop&go proprio nella percorrenza della pit lane. Muzii perde parecchie posizioni e termina la gara in 7° piazza. Iozzia invece prosegue tranquillo e vince la sua seconda gara consecutiva con 10 secondi di vantaggio su Senni.
Bravissimo Maurizio, porta a termine una gara di sostanza in 5° posizione nonostante il solito PC a corto di frames. Buona la partenza, guadagna sin da subito la 7° piazza ma causa freeze continui il nostro è costretto a retrocedere in 12°. A poco a poco i frames aumentano, le posizioni riprese anche, il passo è buono e il nostro si trova a ingaggiare un bel duello con il pilota IRT G.Leo e, nonostante qualche problema di doppiaggio, Maurizio porta a casa un risultato tutto sommato buono. Lo “svizzero” del VDA può sicuramente ambire al podio, avanti così!!!
Un plauso a Fabrizio, autore di una gara costante con poche sbavature, nonostante la partenza in 11° posizione riesce a guadagnare sin dai primi giri 3 posizioni per poi concludere in 9°. Sicuramente con qualche giro di allenamento in più potremo vederlo in posizioni di classifica più importanti, forza Fabrizio!!!!



La classifica piloti vede Iozzia dominare a 100 punti a punteggio pieno, seguito dal compagno di squadra Muzii a 72, a pari merito con il pilota IRT Puggioni. Giudici è in 5° a 58, Suraci in 7° a 48 e Tebaldini (assente giustificato della gara) in 15° a 20.



Per concludere uno sguardo alla classifica Team, che registra una lotta serrata fra i cugini VDA-IRT.
Giunti alla seconda gara di campionato il VDA Lisgo Team 1 si porta a 172 punti, distaccato di ben 48 punti dal team IRT Red. A soli 18 punti di distacco troviamo il VDA Lisgo Team 2, pronti a guadagnarsi la seconda piazza. In quarta troviamo il secondo team IRT, il black.



Ottima conferma del team Lisgo VDA, 4 piloti nelle prime 9 posizioni per la seconda volta consecutiva, avanti così!!!

Con questo è tutto, un caloroso arrivederci alla prossima gara, Oschersleben, con la formula Sprint, due manche da 45 minuti l'una.

FORZA VDA !!!!!!



Campionati
Partners
Rss feed Rss Events