Non hai un account? Registrati
Simulatori
Mosport, 29 Ottobre 2009 2a Gara ROTW. Resoconto.
Scritto il 02/11/2009 da O55oDuR0 alle 22:41



Sul circuito canadese di Mosport i mitici e mai troppo compianti mostri d’epoca tornano a solcare l’asfalto trafiggendo il cuore degli appassionati del fantastico P&G.

I team VDA Black e VDA Orange, capitanati rispettivamente dai “senatori” Mattioli e Santini, riescono nell'impresa di qualificarsi entrambi nel server 1, insieme ai "mostri" sacri del P&G. Nonostante abbiano cercato in tutti i modi di spremere al meglio le loro auto, la sfortuna ha di nuovo bussato alla porta dei nostri VDA.

Purtroppo Massimo Bonni e Pippo Mattioli sono stati entrambi colpiti da perdita di connessione. Il primo, giunto quasi al termine della gara, conduceva in 7° posizione a bordo della sua Alfa GTA, con la quale ha messo a segno diversi sorpassi e in generale una crescita sotto il profilo delle prestazioni. Il secondo è stato tradito dalla linea al termine delle qualifiche e non ha potuto prendere parte alla gara.
Altra gara sfortunata per Santini, purtroppo vittima con la sua Alpine di un brutto incidente e conseguente freeze nelle fasi iniziali che lo fanno sprofondare in coda al gruppo. Il nostro si riprende lentamente qualche posizione, ma l’auto è irrimediabilmente compromessa con la sospensione anteriore sinistra in frantumi. Termina 12° alle spalle di Legnaro. Gara più fortunata per Isacchini, autore di un ottima qualifica seppure in sella alla lenta Cortina. In partenza è vittima anche lui del furioso incidente che vede Siccardo girarsi e Alessandro non può fare altro che centrarlo. L’auto è danneggiata ma il nostro sfodera il solito manico riuscendo a imporre un ritmo di gara da vertice. Qualche scaramuccia con Siccardo, che guidava la più veloce Alpine, non lo impensieriscono affatto, Legnaro e Biagi con la Cortina, non riescono a raggiungerlo e Alessandro termina la gara in 9° posizione, primo fra i “Cortinari”. Bravissimo Ale!!!!
Gara discreta per Paduano, come al solito in mancanza di una periferica adeguata si deve accontentare del 14° posto; i consumi della sua Alfa sono troppo alti, purtroppo il ritmo di gara non è altissimo ma riesce a vedere la bandiera a scacchi dopo una gara molto difficile. Promosso per la caparbietà e l’impegno!!!

Di seguito la classifica piloti dopo la seconda gara:




Isacchini è il primo dei VDA in 4° posizione, in coabitazione con Porreca a 68 punti, preceduto da Casadei a 75 e il fortissimo Nania a 82. Mattioli è 12° con 38 punti, Bonni in 22° con 22, Santini in 26° con 20, Ferroni in 27° a quota 18, chiude Paduano in 29° a 16.

Segue la classifica team:



Il team VDA Orange si trova in 5° posizione a 104 punti, distaccato di 72 punti dai fortissimi a RoN3 White. Il VDA Black è in 9° a 78 punti.

Per la gara di Mosport è tutto, i ragazzi VDA rinnovano l'appuntamento in quel di Donington sperando di lasciare agli altri le sfortune che hanno condizionato questo inizio di champ.

FORZA VDA !!!!!



Campionati
Partners
Rss feed Rss Events