Non hai un account? Registrati
Re: Prime impressioni
di Dottorfoggy
Re: Bmw M1 @ Sonoma
di Ayrton4_94
Simulatori
Vayline, 12 Novembre 2009, Special Event ROTW. Resoconto
Scritto il 02/12/2009 da O55oDuR0 alle 11:48



Siamo arrivati al termine della prima fase del bellissimo e affascinante campionato ROTW 2009/2010, sull’insidioso e fantasioso circuito di Vayline, con le mitiche 5oo Abarth.
I punti in palio sono doppi, l’agonismo messo in campo da parte di tutti i fortissimi piloti non è stato da meno e i piloti dei team VDA Balck e VDA Orange non si sono certo risparmiati.
Grande vittoria di Mattioli nel server B dopo una feroce lotta con il forte Marangon; i due giungono sul traguardo racchiusi in poco più di un secondo e mezzo. Bravissimo Pippo, riesce a portarsi a casa un risultato di altissimo pregio, dimostrandosi più forte delle ultime noie di connessione riscontrate nelle gare precedenti. Il duello con il pilota NKA è stato davvero serrato, entrambi pagano un contatto di troppo con un muretto. Pippo prima, rovinando la sospensione, Marangon successivamente quando mancavano soltanto 7 minuti al termine della gara lasciando via libera al nostro. Il pregio del pilota VDA è stato quello di mantenere i nervi saldi riuscendo a recuperare diverse posizioni nonostante la vettura compromessa. Buona gara anche per Ferroni sempre nel server B, nonostante qualche problema di feeling a causa di un assetto non ottimale; giunge 6°, dopo aver agevolato un arrembante Mattioli con un ottimo gioco di squadra.
Gara un po’ difficile del VDA Orange sul server A, dove la competizione e l’agonismo non lasciano spazio al minimo errore. Infatti il fortissimo Isacchini deve abbandonare le posizioni di vertice, sia in classifica generale piloti sia nel week-end di gara, dove il nostro riesce a strappare una formidabile pole (1:15:6).
Bellissimo il duello a tre, insieme ai fortissimi Gilli e Porreca; nella prima parte di gara Isacchini cede il passo a entrambi ma rimane sempre molto vicino. Purtroppo alla solita maledetta chicane il nostro chiede troppo alle gomme del piccolo “mostriciattolo” e impatta inesorabilmente contro il muretto; l’auto è quasi del tutto danneggiata. Invano il tentativo di recuperare a suon di giri veloci dopo la sosta ai box, con relative riparazioni; il terreno perso è incolmabile. Peccato davvero per Alessandro. Complimenti alla gara caparbia gara di Bonni, il primo dei VDA nel server A a vedere la bandiera a scacchi; partito 12° recupera un paio di posizioni, ingaggia sin da subito un lungo e serrato duello con Biagi. Il nostro resiste per diversi giri poi subisce qualche contatto di troppo finendo in erba ma con tanta Ruzza in corpo che gli consente di tornare in pista più cattivo di prima, forse troppo perché anche lui cade vittima del solito muretto. Termina la gara in 11° posizione dopo un bellissimo sorpasso ai danni di Balboni proprio all’ultimo curva. Bravo Massimo, ottimo temperamento!!! Gara opaca per Santini, il solito PC a carbonella non gli consente di prendere le giuste misure ai diretti rivali e infatti è vittima di diversi contatti, con Assanelli prima, dove rovina le sospensioni, con Biagi e Bonani successivamente completando il quadro picassiano dei danni. A ogni contatto subìto la mitica Abarth diventa sempre più inguidabile, la foga di recuperare gioca un brutto scherzo al nostro che si ritrova con le gomme in erba in un paio di episodi. Nonostante le due soste ai box il nostro si deve arrendere quando, all’ultimo giro, impatta contro le gomme di “cemento”. Gara finita e 0 punti in saccoccia. Peccato per Matteo, prima parte di campionato davvero sfortunata. Esordio di Piccinini nel campionato P&G, proprio nel server più difficile; l’obbiettivo principale era portare a casa la vettura e Riccardo non ci ha deluso, bravo!! Partenza dalle retrovie un po’ difficoltosa, dalla 16° posizione si ritrova in ultima, purtroppo il muro non risparmia neanche lui, sosta ai box per le dovute riparazioni, rientra in ultima piazza per rimanerci sino alla fine. Complimenti lo stesso Riccardo, la prossima volta andrà sicuramente meglio.

La classifica piloti viene stravolta, Isacchini scende in 4 posizione a 150 punti e perde la testa a favore di Casadei che guida con 195. Mattioli recupera qualche posizione e si trova in 12° a 103.
Bravissimo Bonni in 14° a 85. Nei primi venti figura anche il buon Ferroni con 70 punti in 19° mentre risultano disperso Santini e Paduano.



Il RoN3 White guida sempre la classifica team con 442 punti, il VDA Black scavalca il VDA Orange, il primo in 4° posizione a 258 punti, il secondo in 7° posizione a 242.



Per lo special event di Vayline è tutto, arrivederci alla seconda parte dell’avvincente champ ROTW sulla pista di Bridgehampton, con un garage nuovo e vetture tutte da scoprire!!!!



Campionati
Partners
Rss feed Rss Events