Non hai un account? Registrati
Simulatori
ROTW - Jarama
Scritto il 13/02/2011 da ayrton4_94 alle 23:03


Secondo appuntamento europeo per il ROTW P&G tour che approda in Spagna sul circuito di Jarama.
Seconda fila colorata di VDA con Lale 3° e Santini 4° entrambi su Porsche, partenza regolare in cui non cambiano le posizioni dei primi, mentre il poleman Boselli allunga con gomme morbide Nania e Isacchini inseguono a distanza con tattica diversa e gomme più dure mettendo un po’ di margine sul 4° Manzilli, gara regolare del Lale che però non ha mai la possibilità reale di attaccare il siciliano ma che fa ben sperare per la seconda parte di gara quando i leader si ferma al pit e ripartendo in mezzo al traffico, si prosegue così fin quasi alla fine quando però con gomme oramai finite e in bagarre per difendere la seconda posizione Lale paga caro uno sbaglio salendo sul cordolo che lo porta dritto a muro, gara finita a meno di tre giri dalla fine.
Molto più animata la gara di Matteo che ha avuto modo fin dall’inizio di combattere per la difesa della posizione, prima su Porreca e ancora di più sul rimontante Boselli, nonostante la macchina alla fine non più in condizioni eccellenti ha concluso con un bellissimo 4° posto.
Consistente Pippo che fa di necessità virtù, arrivato con poco allenamento e non troppo a suo agio sulla pista spagnola, nonostante fosse partito verso il fondo dello schieramento ha saputo rimontare grazie alla regolarità e sfruttando gli errori altrui, alla fine porta la difficile Escort ad un più che onorevole 8° posto.
Peppe con la Capri ha condotto anche lui una gara improntata poco sull’aggressività cercando di scavalcare altri piloti in difficoltà e sfruttando eventuali errori, partito 17° grazie ad una condotta molto accorta e arrivando in fondo ma non senza difficoltà in 12esima posizione.
Bimbo-nos Bonni al contrario si sente molto a suo agio sulla bizzosa Escort e impronta una gara aggressiva ma senza sbavature, parte bene e dopo aver tenuto il contatto coi primi rimane vittima dell’ ennesima sfortuna, freeze che lo tiene impallato molti secondi trovandosi di colo quasi in fondo, da li comincia una rimonta furiosa che lo porterà alla 7a posizione finale.
Gara regolare e costante per Nicola con l’altra Capri, partito nel gruppone non forza troppo la mano per non incorrere in errori, gestendo bene una gara che non offriva comunque troppe occasioni di risalire la classifica, approfittando di qualche disgrazia altrui finisce comunque 10°
In classifica ora il VDAB scavalca i cugini VDAO, ma entrambi i team sono più che mai in assetto da podio finale per il campionato, siamo ora a metà stagione e nonostante molti disguidi o sfortune possiamo comunque stilare un bilancio abbastanza positivo.
A risentirci alla prossima gara, di ritorno dal Sudafrica

Categoria: [GTR2]  [VDA]  [online racing]  [ power and glory]  [ROTW] 


Campionati
Partners
Rss feed Rss Events